Con la Riforma delle Professioni (art. 8 DPR 137/2012) sono stati istituiti i Consigli di Disciplina territoriali cui affidare i compiti di istruzione e decisione delle questioni disciplinari a carico degli iscritti all’Albo.
I Consigli di Disciplina (o CDD) sono quindi nuovi organi istituzionali. Sono indipendenti rispetto ai consigli provinciali e sono competenti sulle azioni disciplinari nei confronti degli iscritti all’Albo. Negli ordini provinciali le funzioni amministrative (di spettanza del Consiglio dell’Ordine) sono così separate dalle funzioni disciplinari.
La divisione delle competenze e l’indipendenza tre le due funzioni è garantita dall’incompatibilità della carica di componente del Consiglio di Disciplina con quella di consigliere dell’Ordine o del Consiglio Nazionale.
I componenti del CDD vengono nominati dal Presidente del Tribunale della Provincia in cui ha sede il Consiglio dell’Ordine. Essi sono scelti tra i nominativi indicati dallo stesso Consiglio provinciale e il numero di componenti è pari a quello dei consiglieri del corrispondente consiglio dell’Ordine.
La carica di Consigliere del Consiglio di Disciplina è incompatibile con la carica di Consigliere dell’Ordine e la carica di Consigliere nazionale.

Indirizzo PEC: disciplina.oappcvercelli@archiworldpec.it

 

Il Consiglio di disciplina dell’OAPPC di Vercelli è stato nominato dal Presidente del Tribunale per il quadriennio 2021-2025. È composto dai consiglieri:

Arch. Mario Bona

Arch. Stefano Bonello

Arch. Lodovico Boschetti

Arch. Sergio Elisei

Arch. Sylvie Giulini

Arch. Orazio Pandolfo

Avv. Elena Boccadoro

Avv. Marco Faccioli

Avv. Roberto Rossi